Tra tecnologia, legge e creatività: quali sono i confini del diritto d’autore ai tempi dell’AI generativa?

Aperitivo di networking IAA

Parliamo dell’AI Generativa

Lunedì 22 aprile ci siamo incontrati per un appuntamento importante per il nostro settore, sul tema dei diritti d’autore ai tempi dell’AI generativa. Questa serata è stata un’occasione interessante per esplorare l’impatto dell’intelligenza artificiale sulla creatività e sulle norme e legislazioni che riguardano la nostra industry. A ospitarci per la conferenza è stato il nostro socio corporate, YAM112003, riunendo esperti e appassionati del tema per una serata ricca di dibattiti e riflessioni.

La conversazione è stata arricchita dalla presenza di relatori esperti nel campo, tra cui Vincenzo Piscopo, Chief Commercial & Digital Officer di Banijay Italia; Cristiano Cominotto, MP di A.L. Assistenza Legale; e Lucia Maggi, CEO & Partner di 42 Law Firm, che hanno offerto le loro conoscenze e visioni sul tema. Un momento stimolante è stata la sessione di Q&A, moderata da Pietro Crimaldi, Head of Digital di Outnow Agency, e Andrea Di Castri, Creative Director & Digital Innovator – CEO di Cookies Agency.

Per concludere la serata, non poteva mancare un aperitivo di networking, un occasione sempre interessante per i nostri soci di incontrare nuove persone e discutere temi d’attualità.

La legislazione sull’AI è un tema che ormai riguarda tutti, e incontri come questi sono di particolare importanza per la community IAA. Ringraziamo i nostri speaker e relatori per aver condiviso punti di vista interessanti e averci permesso di capire meglio l’evoluzione del complesso panorama della legislazione dell’AI.